Rilasciato il kernel 3.0 di Linux

E’ stato Linus Torvalds – il papà di Linux – a comunicare ufficialmente il rilascio del nuovo Kernel, Linux 3.0, e il definitivo abbandono della vecchia serie 2.6 di cui questo sarebbe stato il numero 2.6.40.

Gli aggiornamenti inclusi in questo kernel riguardano il supporto alle funzioni di Cleancache del file-system e all’Ivy Bridge di Intel. Con alcuni miglioramenti nei driver di supporto all’hardware in generale e i driver grafici opensource del kernel.

Ma forse, la notizia più curiosa circa il kernel 3.0 di Linux riguarda Microsoft: l’azienda è infatti risultato il quinto maggior contribuente allo sviluppo del sistema operativo. Assieme all’azienda di Redmond anche altri grandi nomi, come Google, Nokia (per i propri sistemi operativi mobili) e naturalmente Novell, Red Hat, IBM e Intel, i principali produttori commerciali. La partecipazione di Microsoft non deve comunque destare troppa sorpresa; il motivo è semplice: Microsoft promuove su Linux il sistema Hyper-V, una tecnologia di virtualizzazione alternativa a quelle già popolari (come VMWare).

Vedere anche (in inglese):

Questo post è stato visto 2297 volte!

Posted on Luglio 22, 2011 at 7:26 pm by amauro · Permalink
In: GPL, Linux · Tagged with: 

One Response

Subscribe to comments via RSS

  1. Written by Dedra Darveau
    on 05/02/2012 at 3:48 am
    Permalink

    I just now wanted to thank you yet again for that amazing website you have produced here. It is full of ideas for those who are truly interested in this subject, especially this very post. You’re really all so sweet as well as thoughtful of others as well as reading your site posts is a great delight with me. And what a generous surprise! Ben and I are going to have pleasure making use of your suggestions in what we should do in a few weeks. Our record is a mile long and tips might be put to great use.

Subscribe to comments via RSS