RIM: Lascia o raddoppia?

In queste ultime settimane (ma potremmo persino dire mesi) si sono sentite varie voci sull’eventualità che RIM lasciasse il mercato mobile o almeno il segmento consumer. Sicucamente i dati finanziari del Q4 2012 non sono incoraggianti, con un calo di 1 miliardo di dollari nei ricavi che evidente rappresenta un duro colpo. Al quale si aggiungono le perdite nello share degli smartphone e il flop del RIM Playbook.

Ma la prima a smentire ufficialmente è RIM stessa (vedere RIM: non usciremo dal mercato consumer) che conferma il sui impegno nel mercato business ma anche in quello consumer.

Meno ovvio come cercare di recuperare le quote di mercato (anche nel segmento business). A tale proposito qualche giorno fa era apparso un interessante articolo (Enterprise Mobility: RIM’s BlackBerry Is Dying: 10 Ways to Save It) che definiva 10 mosse possibili:

  1. Say So Long to Small Displays: la dimensione del display oramai è un fattore importante…
  2. Cut Down the Phone Offerings: meno modelli… ottimizzazione dei costi
  3. Have One Enterprise-Focused Device: questa è già più opinabile… ma comprensibile
  4. Offer One Consumer-Focused Device: va bene meno modelli, ma uno solo per il consumer mi pare assurdo
  5. Get BlackBerry 10 to Store Shelves Now
  6. Keep Android, iOS Users Engaged: ignorare il nemico non è la soluzione
  7. Remember the Developers: in questo c’è molto da imparare da Apple, Android e pure Microsoft
  8. Invest in the Best Touch-Displays: su questo ho dei dubbi… la stragande maggioranza delle persone che usa un Blackberry lo fa, ancora oggi, per la tastiera… il touch è comodo, ma non in tutte le occasioni
  9. Open the Platform Up to Licensing
  10. Think Seriously About Design

Sul punto 6 è proprio notizia recente che: RIM’s enterprise server now manages Apple’s iOS devices… segno evidente che RIM non ha intenzione di fermarsi e stare a guardare come andrà il mercato del mobile.

Questo post è stato visto 1735 volte!

Posted on Aprile 7, 2012 at 10:12 am by amauro · Permalink
In: Cellulari, Tablet · Tagged with: