Microsoft Windows 10 è in GA

Dopo molte build (beta), disponibili per tutti i Windows 10 Insider, Microsoft ha finalmente rilasciato Windows 10 al grande pubblico (in più di 190 stati) sia come prodotto per nuove installazione che come aggiornamento.

Sì, perché come molti avranno già saputo, Windows 10 sarà disponibile come aggiornamento gratuito per chi dispone di un Windows 7 o Windows 8.1 “qualificato” (per maggiori informazioni su cosa si intende come qualificato, vedere il sito Windows10Upgrade). Decisamente una mossa interessante per cercare di portare più utenti possibili verso questo sistema operativo ed evitare (o almeno cercare di ridurre) la frammentazione dei sistemi Windows.

Già vi sono molte risorse per conoscere le novità di Windows 10 (e tante presentazioni a riguardo), come pure le prime guide (vedere ad esempio l’introduzione all’uso di Windows 10). Ma il modo migliore per imparare di più su Windows 10 è semplicemente provarlo. Se già usare Windows 8 o 8.1 lo potrete solo apprezzare (migliora sia l’esperienza d’uso con tablet, ma soprattutto con l’interfaccia desktop tradizionale). Se siete ancora con Windows 7 e avete osteggiato 8, allora dovestre provare 10 per ricredervi (e ricordiamoci che il supporto mainstream per Windows 7 è già scaduto e che quello esteso durerà “solo” fino al 14 gennaio 2020). Se avete ancora XP allora è decisamente ora di cambiare!

Per maggiori informazioni vedere questo post.

Questo post è stato visto 1640 volte!

Posted on Luglio 29, 2015 at 10:21 am by amauro · Permalink
In: Windows · Tagged with: