Sistemi Operativi per smartphone – Ieri

Sembra strano come in pochissimo tempo uno scenario possa cambiare completamente, e più velocemente di quanto previsto. Questo è quanto successo nel mercato dei cellulari ed in particolare dei sistemi operativi per smartphone.

Basta cercare qualche dato di poco più di anno fa, come ad esempio questo articolo del 29 aprile 2010, per vedere come Android era decisamente indietro, benché già in crescita.

Citanto l’articolo: “I cellulari Android sono ormai a tutti gli effetti tra i protagonisti del mercato smartphone: il loro peso è in crescita, ma ancora poco bilanciato. Vanno bene negli Usa, grazie alla forza del marchio Google, ma stentano a imporsi altrove”.

Ed in effetti nel 2009 Android aveva solo il 4% di quota del mercato mondiale (con una stima di raddoppi nel 2010), ma era soprattutto un fenomeno americano (limitato al Nord America).

Citando l’articolo: “Quando l’ecosistema di prodotti e accordi di distribuzione si completerà, l’impronta di Android si affermerà su scala globale. È improbabile però che nel breve conquisti una delle tre prime posizioni nel mondo tra gli smartphone. “

Invece, sopra ogni aspettativa, il mercato è cambiato radicalmente in un anno portando Android al primo posto… viene però da chiedersi se questi “ribaltoni” potrebbero ancora succedere?

Quote di mercato dei sistemi operativi per smartphone, 2009 con totale degli apparecchi e variazione percentuale su 2008

Fonte: Canalys

Già verso la fine del 2010 si poteva intuire la portata della crescita di Android, come ad esempio in questo articolo: la pubblicazione del nuovo rapporto Nielsen, mostrava che Android aveva già raggiunto iOS.

Questo post è stato visto 2825 volte!

Posted on 2 Ottobre, 2011 at 7:38 am by amauro · Permalink
In: Android, Mobile · Tagged with: 

4 Responses

Subscribe to comments via RSS

  1. Written by Kayo
    on 09/11/2011 at 2:58 am
    Permalink

    AFAIC that’s the best asnewr so far!

  2. Written by Aaliyah Duvancert
    on 17/12/2011 at 11:21 pm
    Permalink

    Detto da chi detiene uno dei primi posti al mondo per quote di mercato, fatturato e redditivit

Subscribe to comments via RSS